domenica 30 novembre 2014

Letture novembre 2014

Ciao a tutti! 
Purtroppo era qualche mese che non riuscivo più a leggere molto...ma questo mese qualcosa ho letto...complice anche il fatto che ora c'è una nuova promozione sul kindle: unlimited praticamente si paga poco meno di 10 euro al mese e puoi leggere tutti gli ebook che vuoi! 
Niente male anche perché quando mi appassiono ad un libro o quando mi prende la smania di lettura sono capace di finirne 3 o 4 in una settimana ;) lo so sono un po' pazza.....ma non credo di essere l'unica! 
Quando un libro mi appassiona sono capace di leggere fino alle 3 di notte e poi andare al lavoro alle 6....c'è chi va in discoteca a ballare e c'è chi fà altro ;) ognuno fa le proprie scelte!!!!

Tutta colpa di New York di Cassandra Rocca
Fare un regalo non è sempre facile. Lo sa bene la giovane Clover O’Brian, che in qualità di personal shopper aiuta i suoi clienti nell’ardua impresa di scovare doni speciali. Natale è alle porte, New York è in fermento e Clover, da sempre innamorata dell’atmosfera natalizia, si gode il periodo dell’anno che preferisce.
Cade Harrison è un uomo molto fortunato. È un attore di Hollywood bello, ricco, famoso e amato. Anche il successo, però, ha i suoi lati negativi: appena uscito da una relazione disastrosa con una collega, Cade sente il bisogno di rifugiarsi in un luogo poco frequentato dalle star, lontano da occhi indiscreti e soprattutto dai paparazzi! E allora accetta volentieri di trascorrere le feste a New York, nella casa che gli presta un amico. Ma il caso vuole che la villetta in questione si trovi proprio di fronte a quella dove vive Clover che, fino a quel momento, gli attori hollywoodiani li ha visti solo sul grande schermo.
E così due vite, apparentemente inconciliabili, inciamperanno l’una nell’altra nel periodo più romantico dell’anno. Basterà la magia del Natale a far scoccare la scintilla?
Storia d'amore, romanticismo e magia del Natale cosa volete di più! Sarà che sotto sotto sono una persona romantica e molto sognatrice, ma a me questo genere di libri piace!! Non vedo l'ora di leggere anche il seguito....anche se aspetto che lo mettano nel kindle unlimited :P :P

Il broker di John Grisham
Joel Backman, noto come "il Broker", un tempo socio di un prestigioso studio legale e uno degli uomini più ricchi e potenti di Washington, è in carcere da sei anni per aver tentato di piazzare sul mercato un software messo a punto da tre giovani pachistani, capace di neutralizzare il più sofisticato sistema di spionaggio satellitare. Ma la vendita è sfumata e i ragazzi pachistani sono morti. Ora il presidente degli Stati Uniti, a poche ore dalla scadenza del mandato, ha firmato i documenti per la sua liberazione. Poche ore dopo, Backman si trova a bordo di un aereo militare che lo porterà lontano, verso una città italiana a lui sconosciuta, con una nuova identità. Da una cella schifosa alla libertà in meno di un giorno. Perché così in fretta? Ben presto il Broker si rende conto che non si è trattato di un semplice atto di clemenza: braccato dalla CIA, dai servizi segreti israeliani e sauditi e da uno spietato killer cinese, Backman diventa l'esca di una micidiale caccia all'uomo in cui la domanda non è se riuscirà a sopravvivere, ma chi sarà a raggiungerlo per primo. E a ucciderlo.
L'inizio è un po' lento, ma poi piano piano prende vita e la voglia di terminarlo è tanta!!

Vita bassa e tacchi a spillo di Polly Williams
Amy Crane ha trentun'anni e non sa più cosa sia una spazzola, una ceretta, una scarpa con il tacco. Nasconde i suoi chili di troppo sotto larghe magliette stinte e pantaloni con l'elastico. La giovane donna curata, mondana e amante dello shopping - quella donna che aveva davanti a sé una brillante carriera da PR e un'infinita serie di happy hour - sembra ormai cancellata per sempre da un evento naturale quanto definitivo: la maternità. E benché Amy abbia tutto quello che una giovane mamma può desiderare - una deliziosa frugoletta pronta per lo svezzamento, un compagno affettuoso e protettivo, una mamma sufficientemente invadente - il suo declino sembra inarrestabile. Anche perché Amy ha un terribile sospetto: che il suo "dolce" Joe la tradisca. Per fortuna la sua nuova amica Alice, una neo-mamma di una specie completamente diversa, viene in suo soccorso. Con un programma serrato di lezioni di Pilates, sedute dall'estetista e shopping coatto, intende dimostrarle che i poppanti - se vestiti giusti e nel passeggino giusto - possono trasformarsi in uno splendido accessorio e che dei papà, specie se un po' infedeli, si può fare anche a meno. Amy sposa il nuovo credo, ma quando riesce a infilarsi di nuovo nei suoi vecchi jeans comincia anche a rendersi conto che forse la felicità sta da tutt'altra parte...
"Un libro favoloso che parla con sagacia e ironia di maternità, amicizia...e di quei giorni in cui qualunque cosa ti metti ti fa sentire orribile!" Sophie Kinsella


Nessun commento:

Posta un commento