martedì 17 maggio 2016

Letture: La lista dei miei desideri di L. N. Spielman #34

Ciao a tutti!
Ho terminato da qualche giorno La lista dei miei desideri e devo dire che ho ADORATO questo libro...



A trentaquattro anni, Brett Bohlinger ha tutto quello che vuole: un lavoro invidiabile nell'azienda di famiglia, un loft molto trendy, un fidanzato irresistibile e una mamma affettuosissima che è anche la sua migliore amica. Perciò, quando l'adorata madre Elizabeth muore, Brett è devastata per aver perso il suo punto di riferimento. E il dolore si trasforma in rabbia nel momento in cui si ritrova anche con un pugno di mosche. Perché alla lettura del testamento, invece di nominarla nuova amministratrice della Bohlinger Cosmetici, Elizabeth le lascia soltanto una lettera. Ed è una lettera strana, che la esorta a riconsiderare la sua vita, partendo dalla "lista dei desideri" che aveva stilato da ragazzina, vent'anni prima. Solo se nell'arco di un anno realizzerà tutti gli obiettivi di allora - innamorarsi, salvare il mondo, essere felice, desideri semplici e assoluti al contempo - riceverà la sua eredità. Inizialmente riluttante, a Brett non resta che seguire le istruzioni materne: mese dopo mese, ogni volta che Brett spunta una voce della lista, riceve dal notaio una nuova lettera della mamma. Affettuosa, comprensiva, protettiva e piena di una fiducia senza riserve. Come una carezza che la spinge, fra una lacrima e un sorriso, a non mollare e ad aprirsi al domani. A scoprire l'affetto di una famiglia vera e a esplorare il terreno dei sentimenti più teneri. Perché la vita è fatta per essere vissuta, sempre.

Ho adorato questo libro!! La lettura scorre velocemente e vi ritroverete alla fine senza esservene minimamente accorti!!!
Il libro inizia nel modo più difficile possibile, con la morte di Elizabeth l'adorata mamma di Brett, e il suo dolore è tangibile ed è difficile da accettare!! Per Brett è tutto complicato perché crede che nel testamento la madre la nominerà amministratore della Bohlinger Cosmetici, ruolo per cui in fondo al cuore non si sente proprio pronta di affrontare......e invece alla lettura del testamento rimane sbalordita....a lei non spetta assolutamente nulla se prima non completa una lista di desideri che aveva stilato da ragazzina, Brett è sconcertata perché la madre le ha fatto uno scherzo simile??
Elizabeth invece sapeva esattamente cosa faceva, sapeva che la sua vita era vuota e che la sua amata figlia in fondo al cuore aveva sempre mantenuto vivi i desideri adolescenziali.......

Fidati di me e ricordati sempre che la
vita ricomincia ogni giorno

Per Brett è difficile riconsiderare la sua intera esistenza, ma è una donna forte  e deve trovare all'interno del suo cuore, la sua vera IO

Ho paura. Per quanto debole e vigliacco
possa sembrare, non voglio restare sola.
.......
Certo, potrei anche incontrare qualcun altro,
ma a trentaquattro anni ricominciare da capo
mi sembra azzardato.....

Mi è piaciuto tantissimo questo libro! Sono contenta di averlo letto e per questo devo ringraziare la challenge LGS poichè è un libro bonus di questo trimestre.
L'unica cosa che mi è dispiaciuta un po' è il finale forse un po' troppo affrettato, ma per il resto è meraviglioso, io ho pianto insieme a Brett e ho gioito per lei!!!

Reading Challenge LGS - Libro bonus


Buona lettura! A presto!

Nessun commento:

Posta un commento