giovedì 14 luglio 2016

Letture: Sono parte di te di Ashley Wheeler #50

Buongiorno!
Questa notte ho terminato questo libro:


Grayce sta per cambiare vita. Dopo aver sopportato per troppo tempo la sua compagna di stanza al dormitorio, ha colto al volo l’opportunità di trasferirsi nell’appartamento di Fay, una delle sue amiche. È elettrizzata all’idea di vivere come ha sempre voluto, è felice di poter uscire e rientrare quando le pare e piace, di fumare e di fare molte altre cose. Ma quando mette piede nella sua nuova casa, scopre la presenza di un altro inquilino: Wesley, il fratello di Fay. Lui è esattamente come l’ha sempre sognato e desiderato ai tempi del liceo: bello, alto, moro, con la carnagione olivastra, due pietre di onice al posto degli occhi. È incredibilmente sexy e resistergli è impossibile, soprattutto se è lui a dimostrare interesse nei suoi confronti. 
Riuscirà Grayce a tenersi lontana da Wesley, come vuole la regola della casa, o finirà per innamorarsi del suo coinquilino? 

Ultimo obiettivo raggiunto per questa tappa della challenge LGS, ora potrò sbizzarrirmi ;)
Sinceramente devo ancora decidere se il libro mi è piaciuto, la storia è carina e leggera, ma in alcuni tratti molto infantile, i personaggi sono dei ragazzi universitari quindi dai 20 ai 24 anni, ma alcune volte sembrano più degli adolescenti.
Sia Grayce che Wesley che Fay sono personaggi con poco spessore, tutto ruota attorno al sesso....per non parlare poi degli altri personaggi che ogni tanto vengono nominati, che sono proprio marginali e senza carattere....
Credo che per apprezzare un libro bisogna essere anche nello spirito d'animo adatto e forse è per quello che a volte ci sono delle recensioni negative, ma in questo caso è proprio la trama che lascia un po' a desiderare, la storia in sè non è male, è la classica storia d'amore tra due ragazzini....però mancano quelle descrizioni, quegli avvenimenti che ti fanno definire un libro BELLO, che ti costringono a leggerlo in una notte....

Reading challenge LGS - Un libro con un cappello in copertina

A presto!

Nessun commento:

Posta un commento