domenica 21 agosto 2016

Letture: Tutte le volte che ho scritto ti amo di Jenny Han #61

Buona sera!
Nei giorni scorsi ho terminato un altro libro dalla lista del Bookopoly di Agosto (la trovate qui)


"Io adoro conservare le cose. Non cose importanti, come i documenti, i risparmi o la biodiversità. Sciocchezze e oggetti inutili. Nastri per capelli. Lettere d'amore. Le tengo in una cappelliera verde acqua. Non sono lettere d'amore che mi hanno scritto, perché non ne ho. Sono lettere che ho scritto io. Ce n'è una per ogni ragazzo che ho amato: cinque in tutto." Lara Jean non ha mai apertamente dichiarato di essere cotta di qualcuno. Quello che fa è scrivere a ciascuno dei ragazzi di cui si è innamorata una lettera, che poi imbusta e custodisce gelosamente in una vecchia cappelliera. Un giorno, però scopre che tutte le lettere sono state spedite... e all'improvviso la sua vita diventa molto complicata, ma anche molto, molto più interessante.

Questo è un romanzo rivolto principalmente alle giovanissime, infatti la storia parla di una ragazza adolescente Lara Jean, a cui è morta la mamma da molti anni e, la cui sorella maggiore parte per andare a studiare in Scozia che si ritrova quindi a dover gestire la casa per aiutare il padre e la sorellina minore!
Lara Jean non è mai stata fidanzata perché tutti i suoi amori, sono finiti esattamente nel momento in cui scrive una lettera al ragazzo che le piace, la lettera però on verrà spedita, ma verrà messa in una cappelliera che le ha regalato la madre.....finché qualcuno non spedisce tutte le lettere 5 in tutto, ma arrivo a destinazione...anche all'ex fidanzato della sorella maggiore e quindi decide di fingersi fidanzata con Peter K...
Un romanzo leggero, delicato, ma allo stesso tempo divertente e ironico.
All'inizio leggendo le recensioni pensavo che non sarei riuscita a terminarlo di leggerlo, e invece la lettura scorre veloce.

Bookopoly lista di agosto

Reading challenge LGS - Un libro scritto da un'autrice


A presto!

Nessun commento:

Posta un commento