martedì 1 novembre 2016

BULLET JOURNAL: Novembre

Buon pomeriggio!!
Con il mese di ottobre ho terminato il mio primo quaderno del bullet journal...se non sapete cos'è potete trovare online tantissimi blog e gruppi che ne parlano, io vi metterò qui il video dell'ideatore del BuJo


In parole povere, il Bullet Journal è un metodo di tenere traccia dei propri impegni e cose da fare, ma a differenza delle classiche agende è molto versatile, decidi tu di quanto spazio hai bisogno...qui potete trovare i post sul mio blog in cui ne parlo di sfuggita ;)
Io mi trovo benissimo con questo metodo, perché non ho nulla di prestabilito e posso aggiungere liste o altro in qualsiasi momento senza dover rispettare degli spazi fissi; inoltre riesco a organizzarmi meglio scrivendo tutto quello che devo fare in un giorno...
Volevo mostrarvi come ho impostato il nuovo quaderno del Bullet Journal, ma sicuramente cambierò negli altri mesi, mi piace sperimentare e vedere come mi trovo meglio...

Questa è la copertina del mio quaderno...ovviamente non poteva che essere di questo colore...ed io l'ho "abbellita" con una card per il project life e del washi tape...

Come prima cosa si trova l'indice del BuJo e ho lasciato due o tre pagine libere in modo che ci sta tutto procedendo con i mesi.

Dopo le pagine dell'indice, ho realizzato il calendex, praticamente ho segnato i mesi fino a luglio 2017 per segnarmi gli appuntamenti futuri, per sapere come funziona esattamente potete guardare qui.

Ho poi inserito una lista di regali da fare e poi la prima pagina di Novembre.

Ho poi messo il log mensile in cui scrivo i vari appuntamenti e sotto il TO DO cioè quello che devo fare durante il mese, nella pagina successiva c'è la traccia delle varie attività (le ho scritte assolutamente in ordine sparso, dal prossimo mese proverò a dare un ordine logico :D)

Ho messo la lista dei libri da leggere (che potete trovare anche qui) e poi la vista settimanale...con gli orari di lavoro e i vari appunti che mi servono giorno per giorno.

Infine ho iniziato con gli appunti giornalieri, con questo metodo io scrivo la sera prima quello che devo fare il giorno dopo e al massimo aggiungo durante il giorno; quindi il 2 novembre lo aggiungerò solo stasera con l'elenco delle cose da fare, in questo modo si utilizza solo lo spazio strettamente necessario.
Come potete vedere dalla lista ho già spuntato alcune voci, perché ho già eseguito quel compito, se qualcosa non riuscissi a fare faccio una freccia in questo modo so che deve essere trascritto nei giorni seguenti.

Sul web potete trovare dei BuJo meravigliosi tutti decorati e scritti benissimo, io punto alla semplicità e funzionalità...ho talmente tante cose da fare che preferisco lasciarlo semplice semplice...

A presto!

Nessun commento:

Posta un commento