lunedì 9 gennaio 2017

PARLANDO DI ... washi tape

Ciao a tutti!
Quest'anno sul blog ho pensato di inaugurare una nuova rubrica PARLANDO DI... ogni 15 giorni vi parlerò di un accessorio/attrezzo/abbellimento di scrapbooking e vi presenterò alcuni progetti realizzati con quel particolare oggetto, cosa ne pensate della mia idea?? 
Ovviamente io non voglio insegnare nulla a nessuno, perché non ho le conoscenze per farlo, vi voglio semplicemente parlare delle cose che amo di più e di come le utilizzo, magari voi le usate in modo differente e può nascere un bel confronto di idee e di stili...

Questo mese ho deciso di partire dai miei adorati WASHI TAPE...

Cosa sono i washi tape?
Il termine Washi deriva da wa, che significa giapponese, e shi che significa carta, e indica la carta utilizzata in molte arti tradizionali giapponesi, come l’origami. Il washi con il tempo ha poi trovato applicazione come nastro adisivo, tape appunto. La caratteristica principale del washi tape è la possibilità di attaccarlo e staccarlo innumerevoli volte, senza lasciare traccia, neppure sulla carta.

Come si utilizzano i washi tape?
Le applicazioni dei washi tape sono innumerevoli, e non solo nello scrapbooking...può essere utilizzato come semplice nastro adesivo colorato, per abbellire un pacchetto, o anche per decorare degli oggetti di uso quotidiano; la sua caratteristica del non lasciar traccia, lo rende indicato per qualsiasi oggetto vi venga in mente...se come me adorate pinterest cercando le parole washi tape vi si aprirà un mondo di colori e forme...

Come li conservo?
Io ho acquistato dai cinesi una mini cassettiera con quattro cassetti in cui ho messo i washi divisi per colore, ma siccome tutti non ci stavano, altri sono in una scatola trasparente dell'ikea:
Appena vado dai cinesi di fiducia, acquisto un'altra cassettiera così le impilo una sull'altra e li metto tutti insieme.
Di seguito potete vedere l'interno dei cassetti...



Poichè ho molti washi tape e scotch colorati mi sono realizzata delle schede in cui ho attaccato un pezzettino di ciascuno, così mi basta prendermi su le schede e verificare se uno ce l'ho o meno prima di fare acquisti doppi:
E così posso anche vedere quanti ne ho...per il momento sono 192..anche se non tutti sono "veri" washi tape, alcuni sono scotch e altri sono di tessuto.

Voi come li conservate i vostri washi tape? Se ne avete voglia scrivetemelo nei commenti 😉

Per chi ha voglia è anche possibile realizzarsi dei washi tape artigianali, ovviamente non saranno mai come gli autentici, ma il divertimento è assicurato...

Spero di avervi tenuto compagnia con le mie chiacchiere e a presto con alcuni progetti realizzati con i washi tape!

A presto!

2 commenti:

  1. 192?!? cavoli quanti!!!! complimenti, bell'idea parlare di.....
    ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gio! Si effettivamente 192 sono tanti...sono una collezionista eheheheh

      Elimina