martedì 3 gennaio 2017

RECENSIONE: All'improvviso a New York di Melissa Hill #1

Pagine: 411
Editore: BUR 
Data pubblicazione: 4 febbraio 2016

Sinossi:
Darcy Archer lavora in una piccola libreria indipendente di Manhattan, ed è una sognatrice: non è disposta ad accontentarsi, e a trentatré anni aspetta l’arrivo del Vero Amore, quello che abita nei suoi adorati romanzi. Un giorno di dicembre, sfrecciando in bicicletta per le strade innevate della città, travolge un uomo che le sbuca davanti all’improvviso. Quando Aidan Harris viene portato via dai paramedici, senza più alcuna memoria del suo passato, sul marciapiede rimangono il suo cane Bailey e un pacco misterioso. Per Darcy inizia un’indagine sulla vita dimenticata di Aidan nel tentativo di aiutarlo a recuperare i ricordi. E, tessera dopo tessera, quello sconosciuto inizia ad assomigliare sempre di più al suo uomo ideale. Ma le sue fantasie corrispondono alla realtà? Un romanzo dolcissimo e sognante, una caccia al tesoro rocambolesca e appassionante, alla ricerca del vero amore.

Recensione:
Ultimamente mi sto dedicando a libri le cui protagoniste sono accanite lettrici, proprio come Darcy...già dall'inizio del libro ogni lettrice che si rispetti viene conquistata dalle frasi iniziali...

chi dice che i soldi non comprano la felicità
evidentemente non è mai stato in libreria


Il romanzo mi è piaciuto molto per la passione di Darcy per i libri, ma allo stesso tempo è un po' lento, poco scorrevole ed i personaggi soprattutto Aidan sembrano quasi irreale da quanto sono perfetti. Sinceramente se una sconosciuta mi facesse cadere ed io perdessi totalmente la memoria non so se la prenderei bene come l'ha presa lui, senza neppure farne una colpa a Darcy...
Sicuramente questa è una storia incentrata sulla bontà d'animo, di Darcy che vuole rimediare al danno aiutando Aidan a ritrovare la memoria.
La narrazione è alternata tra Darcy e Aidan che racconta in prima persona i giorni prima dell'incidente, e questo induce il lettore a cercare di capire maggiormente chi sia realmente Aidan e chi siano le persone con cui interagisce!
La vera protagonista di questo romanzo è la bellissima città di New York che l'autrice dipinge sotto una coltre di neve, durante il periodo più bello dell'anno: il Natale.


Con questa lettura partecipo a:
The Hunting Word Challenge - parola LETTERA in copertina
Il giro del mondo in 80 libri - leggi un libro con la parola New York in copertina

A presto!

Nessun commento:

Posta un commento